Ozonoterapia

Da oggi è possibile curare le carie senza trapano!

L’ozonoterapia in campo odontoiatrico è una metodica che si avvale dell’uso dell’ozono per intervenire una carie iniziale superficiale, per bloccare l’approfondimento della lesione in pazienti non collaboranti come piccoli pazienti o nei trattamenti con pazienti con handicap, e può essere anche usato in ambito preventivo come remineralizzante.

La sua applicazione può anche essere estesa alle lesioni dei tessuti molli (genviviti, afte, herpes).

Come funziona l’ozonoterapia?

Una macchina produce l’ozono che viene applicato senza alcun dolore per 60 secondi sulla lesione da trattare, utilizzando un manipolo dotato di una cappetta sigillante che assicura l’esatta applicazione terapeutica.

Le varie applicazioni verranno ripetute secondo il protocollo terapeutico consigliato dal dentista.

L’ozonoterapia è quindi una tecnica rivoluzionaria che trova applicazioni nelle diverse branche dell’odontoiatria:

Prevenzione: pulizia del dente, fluoridizzazione, disinfezione dei solchi e delle fessure prima della sigillatura.
Conservativa: Cura della carie senza trapano, remineralizzazione dello smalto senza anestesia in soli 60 secondi.
Endodonzia: disinfezione del canale radicolare in una sola seduta.
Ortodonzia: disinfezione delle superfici dentali prima del fissaggio dei brackets.
Protesi: disinfezione dei monconi e degli impianti prima dell’ applicazione di protesi.
Lesioni dei tessuti molli: herpes, afte, ascessi con remissione immediata del dolore!
Pedodonzia: assolutamente consigliata per i bambini anche molto piccoli che presentano carie da biberon… ma adatta a qualsiasi età. Per un esempio pratico, ecco un piccolo video sull’uso dell’Ozono per la cura della carie in un paziente pediatrico.

Healozone in azione – Video

Breve video sull’uso dell’ozono per la cura della carie su un paziente pediatrico

In questo breve video vi diamo una dimostrazione pratica dei vantaggi garantiti dall’uso dell’Ozono per la cura della carie nei pazienti pediatrici.

Come si evince dal filmato, l’Ozonoterapia permette di ridurre al minimo lo stress del bambino perché è veloce (60 secondi di applicazione sul dente da trattare sono sufficienti) e completamente indolore.

Cura con Ozonoterapia di Herpes labiale

Video dimostrativi sull’uso dell’Ozonoterapia. Il miglioramento sintomatico si ha già dalla prima applicazione di soli 60 secondi.

Cura con Ozonoterapia di Herpes labiale

Video dimostrativi sull’uso dell’Ozonoterapia. Il miglioramento sintomatico si ha già dalla prima applicazione di soli 60 secondi.

Uso dell’ozonoterapia per la disinfezione della cavità di un’otturazione

In questo breve filmato la dottoressa Multari si serve dell’ozonoterapia per la disinfezione della cavità di un’otturazione prima di procedere alla ricostruzione del dente.

Disinfezione con ozono - Protesi

Video sull’uso dell’ozono per la disinfezione dei monconi protesici prima del posizionamento dei provvisori e della capsula definitiva.

Ozonoterapia in pedodonzia: cura della carie nei denti decidui

La dr.ssa Multari usa l’ozono per curare la carie in un dente deciduo.
Il video dimostra ancora una volta come questa terapia si riveli particolarmente utile con i pazienti pediatrici, proprio perché associa all’efficacia un approccio poco invasivo che aiuta i bambini a vivere la visita dalla dentista senza stress o paura.

Ozonoterapia e ortodonzia: proteggiamo la bellezza del nostro sorriso

L’apparecchio ortodontico regala al paziente un sorriso armonico e allineato, ma può rendere più difficile tenere perfettamente pulita la bocca.
Per questo la dr.ssa Multari prepara i denti del suo piccolo paziente disinfettandoli con l’Ozono: la procedura contribuisce a mantenere l’integrità biologica del dente irrobustendolo e rendendolo meno vulnerabile all’attacco carioso.

Ozonoterapia per il trattamento di una lesione traumatica dei tessuti molli

In questo caso l’Ozonoterapia è usata per il trattamento di una piccola ma dolorosa lesione traumatica dei tessuti molli. L’odontoiatra ricorre a un’applicazione di ozono per disinfettare naturalmente la ferita ed eliminare il dolore accusato dalla paziente nel giro di pochi secondi.

lenire il dolore post-estrattivo con l'ozono

La dentista usa l’Ozonoterapia per ridurre il dolore post-estrattivo in una paziente sottoposta all’estrazione del dente del giudizio: il video mostra chiaramente la brevità dell’applicazione e l’immediatezza del sollievo.

Disodontiasi del settimo dente e infiammazione gengivale

La giovanissima paziente della dott.ssa Multari presenta la disodontiasi del settimo dente (il cosiddetto “dente dei tredici anni”).
L’eruzione del dente, difficoltosa perché lo stesso nasce su una struttura mandibolare già definita, è la causa di un’infiammazione gengivale posteriore all’ultimo dente. L’applicazione di ozono servirà a ottenere una riduzione dell’infiammazione locale con conseguente remissione della sintomatologia: ci vorranno solo 60 secondi.

Seduta di Ozonoterapia

Metodica di applicazione intraorale di ozono