Disinfezione del cavo orale

L’importanza di disinfettare bocca e gola

Oltre alle importanti procedure igienico sanitarie per limitare la carica batterica affidate allo spazzolino, è molto importante disinfettare la bocca e la gola con sciacqui o spray.
Il collutorio può essere utilizzato dopo il normale spazzolamento per ridurre l’accumulo di placca batterica aiutando la bocca ad essere più pulita a lungo e piacevolmente fresca.
In commercio esistono tanti collutori che possono abbassare la carica batterica e inibire la membrana cellulare di batteri e virus rendendoli inattivi, garantendo la salute e la sicurezza della bocca.
I collutori possono esserea base di clorexidina (CHX) o di ozono o naturali.

Che cos’è la clorexidina?

La clorexidina è un disinfettante chimico già utilizzato negli ospedali su tutti i batteri per decontaminare il campo operatorio. Viene utilizzato come collutorio per la forte azione antiplacca e prevenire infezioni dentali.

I collutori all’ozono sono l’alternativa naturale alla clorexidina: in commercio esistono molti collutori a base di olio ozonizzato con un alto potere battericida, virucida e antifungino.
I collutori naturali sembrerebbero essere decisamente meno aggressivi pur essendo validi antibatterici, anti micotici e in grado di contrastare la proliferazione dei microorganismi. Sono a base di oli come per esempio: olio di maleuca o tea tree oil, olio di cocco indicati in assenza di importanti patologie. Possono anche essere creati in casa utilizzando una base di acqua e sale a cui è possibile aggiungere limone, oli essenziali, basilico, salvia e sono indicati per combattere l’alitosi.
È consigliabile eseguire sciacqui con collutorio senza diluizione con acqua per 2-3 volte al giorno (dipende dal prodotto utilizzato) per un tempo variabile a seconda del problema.
Vuoi approfondire questo argomento? Chiamaci al numero 06 860342.

Leave A Comment